Aiuto le persone a prendere coscienza delle proprie potenzialità, a vivere delle proprie passioni e a creare rendite finanziarie attraverso il Web, i business e gli investimenti

Come guadagnare investendo in promettenti Startup finlandesi

Come guadagnare investendo in promettenti Startup finlandesi? Vediamo di fare il punto della situazione in merito agli investimenti in società non quotate.

Se investire in azioni in società consolidate in modo scrupoloso permette ritorni interessanti sull’investimento, investire in startup non quotate (imprese nascenti) promettenti può garantire nel medio termine (5-7 anni) ritorni straordinari dati da plusvalenze derivanti dalla vendita della partecipazione iniziale.

 

investire in startup

 

Per guadagnare investendo in startup bisogna rivolgersi a mercati solidi che favoriscono le imprese nascenti

Il rischio in questo tipo d’investimento è molto elevato e si può incorrere nel downside (perdita totale del capitale stanziato), per questo motivo andremo non solo ad investire in aziende nascenti che puntano sull’innovazione, ma lo faremo in startup che operano in solide economie in crescita, dove i Governi affiancano e sostengono gli imprenditori con agevolazioni di vario tipo (si hai capito bene non sto parlando dell’Italia :-). Chi di voi non investirebbe nelle startup Google o Twitter se potesse tornare indietro nel tempo? Alcuni investitori, in casi limite ovviamente (nella Silicon Valley), dopo la quotazione in borsa dell’azienda (vendita ad altra società) in cui avevano investito, hanno ricavato anche il 3000% dal loro investimento iniziale.

 

come guadagnare startup

Investire in Finlandia: patria delle startup tecnologiche

In Italia sono diventate startup di successo: Yoox, Venere (venduta per duecento milioni di euro ad Expedia), Gioco Digitale, Mutuionline e tante altre. Ma investire in startup in Italia non offre mai grossi ritorni perché gli stessi investitori privati con elevato capitale difficilmente investono quote importanti e le grosse aziende italiane difficilmente acquistano le startup una volta avviate.

La percentuale di successo negli investimenti in startup è del 10/20% (8-9 su 10 falliscono) e spesso è più desiderabile che la startup venga acquisita da qualche azienda (exit) piuttosto che venga quotata in borsa.

 

Perché ho deciso di investire capitali in startup site in quello che io chiamo “il grande nord” (la Finlandia)? Semplice: perché è facile e immediato, perché la Finlandia ha un’economia in crescita e perché, dopo il fallimento della Nokia, la Nazione ha imparato una grande lezione. La Finlandia negli anni scorsi era diventata esageratamente dipendente dal colosso tecnologico Nokia, basti pensare che tale azienda anni fa era responsabile del 4% del PIL. Come tutti sappiamo, la Nokia è fallita e il Governo ha imparato a  non dipendere a tal punto da un’unica azienda.

 

La Finlandia finanzia le startup e l’innovazione. il crowdfunding equity based

I finlandesi hanno istituito importanti fondi per startup, come Finvera, un fondo di capitale di rischio per individuare aziende nascenti e sostenerle nel loro sviluppo. La Finlandia gode di un’eccellente sistema di acceleratori d’impresa (finanziati dal Governo e  da aziende private) che operano in settori strategici e forniscono alle aziende che hanno potenzialità di crescita consulenze e sostentamento da parte di generosi e numerosi investitori.

 

crowdfunding equity based

 

La Finlandia ha dato vita a un numero di startup inimmaginabile. Dai un’occhiata al blog celebrativo delle startup finlandesi (Arctic Startup).
Il metodo migliore per investire in startup finlandesi stando comodamente seduti davanti allo schermo del proprio pc è senza dubbio il Crowdfunding Equity Based (modalità di finanziamento che consente a società non quotate di reperire risorse finanziarie, da privati o società, a fronte di quote azionarie).

Con il crowfunding equity based diventerai a tutti gli effetti un socio delle società che finanzierai, godrai quindi di diritti patrimoniali e amministrativi sulle medesime.

 

Le mie società finlandesi

Attualmente io sono socio del ristorante Latva e di Neonto Studio (società specializzata nello sviluppo di software per creare app senza codice).

Ora sta a te decidere di perdere le numerose opportunità derivanti dalla rivoluzione tecnologica dei paesi del Nord Europa o di diventare socio, con possibilità di ottenere prestigio ed enormi guadagni, di innovative startup finlandesi, per far questo leggi la mia guida: “Come investire oggi in startup finlandesi”. Seguendo le indicazioni riportate nel manuale riuscirai a diventare socio, facilmente e in pochi passaggi, di promettenti startup nordiche utilizzando le piattaforme Crowdfunding equity-based finlandesi.

 

Interessato ad un corso dal vivo su questo argomento? CLICCA QUI

 

 

 

 

Impiego molto tempo per scrivere articoli come questo. Se pensi che possa aiutare qualcuno, per favore condividilo, basta un click!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on Twitter
The following two tabs change content below.
Il mio nome è Elvis Crespi e sono scrittore, imprenditore e investitore. Aiuto le persone a prendere coscienza delle proprie potenzialità, a vivere delle proprie passioni e a creare rendite finanziarie attraverso il Web e gli investimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

P.I. 09587430969 - Elvis Crespi Crescita Personale, Professionale e Finanziaria - © 2016 Frontier Theme